INFORMAZIONI PATENTE NAUTICA

I laboratori didattici si terranno nella sedi di:

Brolo (Me) in via Leonardo da Vinci n. 5 presso FEMA Group. 

Base nautica porto Marina di Capo d’Orlando

Messina in via Ugo Bassi n 128 (5° piano) presso FEMA Group. 

Base nautica Marina Sport Lo Miglio Messina zona Paradiso

SE VUOI CONSEGUIRE LA PATENTE NAUTICA TI ASSISTIAMO NOI

è necessario compilare la domanda di ammissione all’esame che dovrà essere corredata dei seguenti documenti a carico dell’utente:

  • 4 foto formato tessera
  • versamenti  (€. 20 + €. 29,28 + €. 1.38).
  • 2 versamenti imposte di bollo da € 16
  • 2 copie della carta d’identità e codice fiscale
  • certificato medico dovrà essere rilasciato dall’A.S.P. – per la PATENTE NAUTICA ENTRO 12 MIGLIA DALLA COSTA A MOTORE (DOCUMENTI da consegnare al medico: certificato anamnestico, 1 foto, 1 marca da bollo da 16 €. copia carta di identità, versamento di € 40 intestato a Tesoreria a.s.p. CHIEDERE I DATI ALL’UFFICIO A.S.P.).

La convocazione all’esame matura DOPO trenta giorni dalla presentazione della disponibilità. La data verrà stabilita in base alle pratiche in giacenza, dal Direttore della Motorizzazione civile – o –  dal Comandante della Capitaneria.

 

Prove d’esame patente nautica entro 12 miglia unità a motore di lunghezza sino a 24 metri

La prova d’esame si suddivide in due fasi:

PRIMA FASE

prova a quiz: il candidato dovrà svolgere un compito composto da 20 quiz con tre risposte predeterminate, solo una è corretta ed il candidato deve indicarla con una crocetta. Non sono ammessi altri tipi di segni, ne consentite correzioni che non siano state vistate da un membro della commissione e dal segretario. Il tempo messo a disposizione per il completamento della prova è di 30 minuti. Saranno idonei i candidati che conseguiranno un punteggio minimo di 17\20, rispondendo correttamente a 17 quesiti su 20.

prova di carteggio: il candidato dovrà svolgere una prova di carteggio con la risoluzione di problemi nautici e di conoscenza della carta nautica.

SECONDA FASE

prova pratica: il candidato dovrà dimostrare di saper condurre un’unità alle diverse andature, provvedere al recupero del naufrago, ormeggio e disormeggio, l’uso delle dotazioni di sicurezza e approntare la navigazione con tempo cattivo.

Se il candidato non supera la prova,  potrà presentare dichiarazione di disponibilità a sostenere l’esame, per 1 sola altra volta.

Se il candidato il giorno della convocazione all’esame è assente,  potrà presentare dichiarazione di disponibilità a sostenere l’esame, per 1 sola altra volta